• Rosalia Sestito Designer

Confort in cucina


Da oltre un decennio, il concetto di spazio aperto (open space concept) ha offuscato le linee divisorie tra i vari ambienti della casa: partendo dalla cucina, fino alla sala da pranzo e al salotto, molti di questi spazi, non sono più arredati con sedie da pranzo e sgabelli. Oggi vediamo poltrone, divani e sedie meravigliosamente imbottite che arricchiscono e condividono lo spazio in cui cuciniamo e mangiamo.

I divani, ad esempio, sono un modo elegante per separare gli spazi, ma sono anche usati come alternativa ai banchetti di legno per creare una colazione istantanea o una zona pranzo in cui un tempo esistevano “ built-in” fatto su misura.

Lo stile di vita di oggi, punta a creare comfort e bellezza, soprattutto nelle aree in cui si trascorre molto tempo. Le cucine sono diventate sempre meno un luogo dove preparare semplicemente i pasti e sempre più, invece, uno spazio per la famiglia e gli amici, ideale per riunirsi, cucinare insieme e rilassarsi.

In una prospettiva funzionale, occorre evitare rivestimenti dai colori chiari o i velluti delicati che si macchiano e segnano facilmente; a meno che non si sia preparati alle giuste cure da effettuare per il loro mantenimento. Un'ottima idea è quella di avere un rivestimento rimovibile per una pulizia facile e veloce.

Non abbiate paura di mescolare diversi stili, un design contemporaneo consente una combinazione di trame e di linee diverse, come affiancare una sedia classica ad un divano più moderno. Essere originali garantisce quasi sempre uno spazio bello, personale e unico.


0 views

© 2011 by Home Interni d'Arte srl